Casa e Condominio - Normativa
13/03/2019
Nel bonus casa rientrano pure gli impianti idrici


Tra gli interventi di recupero edilizio per cui si ha diritto alla detrazione Irpef (vedi l'articolo 16-bis del Tuir) sono inclusi anche quelli di manutenzione straordinaria, tra cui rientrano i lavori per la realizzazione e l’integrazione dei servizi igienico-sanitari (vedi l'articolo 3, comma 1, lettera b del Decreto Presidente della Repubblica n. 380 del 2001). Nell’ambito di questi ultimi, possono essere compresi anche quelli relativi alla costruzione o al rifacimento dell’impianto idrico-fognario fino alla rete pubblica, realizzati con opere interne o esterne, in quanto si tratta di lavori che presentano le caratteristiche proprie degli interventi di manutenzione straordinaria (vedi la risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 350/E dell’11 novembre 2002).