Casa e Condominio - Normativa
15/07/2019
Slitta al 31 dicembre la scadenza per la dichiarazione Imu


Il termine per presentare la dichiarazione Imu slitta dal 30 giugno al 31 dicembre dell’anno successivo a quello cui si riferiscono i dati da comunicare. Inoltre, viene eliminato l’obbligo di presentare la dichiarazione Imu per chi vuole beneficiare della riduzione del 50% Imu e Tasi sulle case concesse in comodato, cioè in prestito gratuito, ai figli o ai genitori. Queste le novità contenute nel decreto Crescita convertito in legge lo scorso 28 giugno.