Casa e Condominio - Risparmio energetico
12/12/2008
Il Fisco agevola la sostituzione del portoncino di casa


Nei lavori di ristrutturazione effettuati su un immobile già esistente non tutte le spese sostenute possono avvalersi delle agevolazioni previste per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. In particolare alla sostituzione portone d’ingresso, la detrazione d’imposta del 55% delle spese sostenute si applica soltanto se possiede le caratteristiche tecniche e costruttive degli infissi.
E’, in sintesi, la risposta fornita dall’agenzia delle Entrate con la risoluzione 475/E del 9 dicembre in relazione a un interpello presentato da un contribuente che sta ristrutturando il proprio appartamento.
Fonte: Agenzia delle Entrate